Alerion: cessione di 4Mw fotovoltaici con enterprise value di circa 23,2 milioni

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 05/03/2013 - 15:47
Quotazione: ALERION CLEAN POWER
Alerion Energie Rinnovabili, interamente controllata da Alerion Clean Power, ha sottoscritto con Belenergia un contratto preliminare per la vendita della propria partecipazione del 100% nelle società Acquaviva, Solaria Real Estate e Brindisi Solar, titolari di un portafoglio di impianti fotovoltaici con una potenza installata complessiva pari a circa 4 MW.

Tale operazione, spiega la società, si inserisce nel programma di focalizzazione delle attività industriali del gruppo nel settore eolico, che è stato avviato nel corso del 2011 con la dismissione di un portafoglio di impianti fotovoltaici con una potenza installata di 18 MW realizzando una plusvalenza lorda a livello consolidato di circa 15 milioni di euro.

Il prezzo per la cessione delle partecipazioni è pari a 3 milioni di euro, corrisposto a titolo di acquisto quote e di rimborso dei finanziamenti soci, e sarà pagato quanto a 2,25 milioni di euro contestualmente al perfezionamento dell'operazione e quanto ai residui 0,75 milioni di euro tramite la sottoscrizione di obbligazioni emesse da Belenergia, con scadenza a 3 anni e remunerate al 5% annuo. L'efficacia del contratto di vendita è condizionata all'intervento del consenso delle banche finanziatrici e si prevede, allo stato, di perfezionare la cessione entro il terzo trimestre del 2013.

L'enterprise value dell'operazione di vendita delle partecipazioni è pari a circa 23,2 milioni di euro. La produzione annua dei tre impianti ceduti è pari a circa 6.8 GWh ed il margine operativo lordo é pari a circa 2,5 milioni di euro.

L'esecuzione dell'operazione di cessione porterà, oltre all'incasso descritto in precedenza, al deconsolidamento di un debito finanziario netto pari a circa 20,2 milioni di euro e ad una minusvalenza pari a circa 1 milione di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA