1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alerion: cede quota 50% impianto a biomasse di Anagni per 11,25 milioni di euro

QUOTAZIONI Alerion
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alerion Energie Rinnovabili, società interamente controllata da Alerion Clean Power, ha sottoscritto con Distillerie Bonollo un contratto preliminare per la vendita della propria partecipazione del 50% nelle società Bonollo Energia e Bonollo O&M, rispettivamente la società titolare e la società di gestione dell’impianto a biomasse sito ad Anagni, con una potenza installata complessiva pari a circa 10,5 Mw. Lo rende noto la società in un comunicato. Il prezzo per la cessione della partecipazione è pari ad 11,25 milioni di euro e sarà corrisposto quanto a 8 milioni di euro contestualmente al perfezionamento dell’operazione e quanto ai residui 3,25 milioni di euro, contro garantiti da apposita fideiussione bancaria, entro 5 mesi dalla data del perfezionamento dell’operazione. L’efficacia del contratto di vendita è condizionata all’intervento del consenso delle banche finanziatrici di Bonollo Energia e si prevede, allo stato, di perfezionare la cessione entro il terzo trimestre del 2012. Sulla base del prezzo di cessione, l’Enterprise Value della partecipazione del 50% nelle società cedute, sulla base della posizione finanziaria netta consolidata a marzo 2012, è pari a circa 34 milioni di euro. La produzione annua di competenza dell’ impianto ceduto è pari a circa 40 GWh, con un margine operativo lordo di competenza pari a circa 3,9 milioni di euro. A seguito dell’esecuzione dell’operazione di cessione, la plusvalenza a livello consolidato stimata sulla base dei valori contabili al 31 marzo 2012 ammonterebbe a circa 4,5 milioni di euro.