Alcoa sotto i riflettori, titolo vola del 9% dopo upgrade Morgan Stanley e jv nell'alluminio

Inviato da Redazione il Lun, 21/12/2009 - 16:55
Quotazione: ALCOA
La promozione da parte di Morgan Stanley che ha alzato la raccomandazione a overweight e la joint venture nell'alluminio mettono le ali ad Alcoa a Wall Street. Quando è trascorsa poco più di un'ora dall'avvio delle contrattazioni il titolo del colosso americano dell'alluminio viene scambiato a 15,87 dollari, evidenziando un rialzo di quasi 9 punti percentuali. Nel pomeriggio Alcoa ha annunciato l'accordo con il gruppo minerario Ma'aden un accordo per la costituzione di una joint venture nell'alluminio. Il progetto prevede la costruzione di un complesso industriale che comprenderà una miniera di bauxite dalla capacità produttiva di 4 milioni di tonnellate all'anno, una raffineria di alluminio dalla capacità di 1,8 milioni di tonnellate, una fornace dalla capacità di 740mila tonnellate e un impianto di lavorazione da 250-460mila tonnellate all'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA
nameu8e1 scrive...
rescueland scrive...