1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Alcoa riduce la capacità produttiva di alluminio del 12%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo siderurgico statunitense Alcoa ha deciso di ridurre il proprio business dell’alluminio, che quest’anno ha registrato forti cali nei prezzi, chiudendo o riducendo la capacità dei propri stabilimenti fino al 12% in meno. In particolare, lo stabilimento di Alcoa e Rockdale, in Tennessee e in Texas, saranno chiusi in maniera permanente, riducendo la produzione di 291 mila tonnellate annue, il 7% del totale. Ulteriori tagli alla produzione ridurranno la capacità del gigante statunitense di produrre alluminio di altre 240 mila tonnellate annue, il 5% del totale.