1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Internal dealing ›› 

Alcoa: Portovesme chiude a novembre, ancora nessun possibile acquirente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Alcoa di Portovesme resterà operativa ancora fino a novembre. Slitta infatti lo spegnimento dell’impianto, che doveva cessare l’attività il prossimo 15 ottobre, e che sarà invece spento a partire dal 1 novembre, per completare la chiusura a fine mese. Alcoa ha comunicato che l’impianto verrà mantenuto in condizioni tali da poter essere avviato da un altro operatore per un anno. Si è intanto tenuto ieri tra le proteste degli operai impiegati nello stabilimento sardo il tavolo del governo per cercare un possibile acquirente per lo stabilimento. Le società svizzere Glencore e Klesch hanno mostrato interesse per l’acquisto, ma nessuno, stando a quanto ufficialmente comunicato dalla multinazionale americana dell’acciaio, ha presentato alcuna “anifestazione di interesse percorribile o differente rispetto a quelle considerate durante l’intero processo di vendita”. Il ministro Fornero sul tema ha dichiarato che il governo si preoccupa dell’intero caso Alcoa e della salvaguardia dei posti di lavoro che però, aggiunge, “devono essere economicamente sostenibili”.