1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Albacom.Amps diventa BT Enìa ed estende ambito operatività territoriale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Albacom.Amps Telecomunicazioni spa, società controllata da BT Italia spa e costituita nel 1999 per offrire servizi di telecomunicazioni al pubblico su infrastruttura in fibra ottica nella città di Parma e provincia, informa che l’assemblea straordinaria dei soci tenutasi in data 4 dicembre 2008 ha deliberato, con effetto dal 9 dicembre, la modifica della propria denominazione sociale in BT Enìa Telecomunicazioni spa e l’estensione del proprio ambito di operatività territoriale, precedentemente limitato alla città di Parma e provincia, anche alle città di Reggio Emilia e Piacenza e rispettive province. Il capitale sociale di BT Enìa Telecomunicazioni è passato da 2,6 milioni di euro a 4,2 milioni ed è attualmente detenuto per il 59,5% da BT Italia, il principale fornitore in Italia di servizi e soluzioni di comunicazione interamente dedicato alle imprese e alla pubblica amministrazione, e per il restante 40,5% da Enìa. Alla guida di BT Enìa sono stati confermati in qualità di presidente, Andrea Allodi (attuale presidente di Enìa), e in qualità di amministratore delegato, Alessandro Dall’Olio, già a.d. di Albacom.Amps.