1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Al timone di Bnl rimane la vecchia guardia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luigi Abete è stato riconfermato alla presidenza del cda di Bnl durante la prima riunione del nuovo organo avvenuta ieri. L’incontro ha segnato l’esordio del gruppo di imprenditori e immobiliaristi capitanati da Francesco Gaetano Caltagirone (che si sono opposti alla riconferma di Abete) ed ha confermato lo scontro in atto tra maggioranza e contropatto testimoniato anche dal rifiuto del patto alla richiesta di Caltagirone di allargare da 4 a 7 componenti il comitato esecutivo dove sono stati riconfermati Abete, Minucci, Parra e Juan Perez Calot. Intanto da Roma la Procura che indaga sulla vicenda Abn Amro-Antonveneta ha esteso le indagini anche a Bnl con le stesse motivazioni: aggiotaggio, manipolazione del mercato, ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza.