1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Akzo Nobel, per Credit Suisse è ora neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I tempi sono difficili per tutti i settori. Da quello finanziario, maggiormente colpito dalla crisi in corso, a quello automobilistico per poi passare a quello retail. Le cose non vanno bene nemmeno per il comparto chimico. Lo conferma l’annuncio fatto ieri da Akzo Nobel che ha deciso di portare avanti la riduzione dell’organico di 3.500 posti di lavoro entro il 2011. In una nota che porta la data di oggi, gli esperti di Credit Suisse hanno deciso di tagliare il rating su Akzo Nobel da “outperform” a “neutral”, con un nuovo target price sceso da 51 a 42 euro per azione in scia soprattutto al mercato. “Vediamo limitate le opportunità del titolo di riuscire a fare meglio del mercato nel prossimo anno – osservano gli analisti della banca elvetica in una nota – alla luce delle attuali difficoltà economiche e del doloroso taglio dei costi”.