Air France vola alla conquista di nuovi turisti cinesi

Inviato da Redazione il Gio, 02/09/2004 - 08:40
Da ieri è in vigore l'accordo che apre le porte al turismo cinese, includendo 27 Paesi europei tra le "destinazioni turistiche autorizzate". Finora erano permessi solo i viaggi d'affari e le visite alle delegazioni ufficiali. L'Organizzazione mondiale del turismo stima che in meno di 10 anni i turisti cinesi saranno i più numerosi del mondo. Un'occasione ghiotta secondo Air France, che a gennaio ha inaugurato la linea Parigi-Canton, che si aggiunge ai voli giornalieri su Pechino e Shangai. La compagnia di bandiera francese già dal '97 imbarca interpreti cinesi su tutti i collegamenti. E Alitalia? Sta a guardare per il momento: a causa dei vincoli imposti da Bruxelles dopo l'ok sul prestito ponte l'aerolinea di via della Magliana dovrà rinviare a fine 2005 la riapertura Milano-Shangai.
COMMENTA LA NOTIZIA