Air France lancia la candidatura ufficiale all'acquisto di Alitalia

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 06/12/2007 - 09:03
Quotazione: ALITALIA
Quotazione: AIR FRANCE
Air France ha presentato un'offerta non vincolante per l'acquisto di Alitalia. La compagnia d'Oltralpe ha infatti comunicato in una nota di aver inviato una lettera d'interesse ad Alitalia che sarà sottomessa all'esame del consiglio di amministrazione della compagnia italiana.
 
Air France-Klm ritiene che Alitalia, grazie a una eventuale partnership e agli investimenti che verranno effettuati dal gruppo franco-olandese potrà svilupparsi secondo un piano industriale in linea con quello elaborato dall'attuale a.d. Maurizio Prato. Oltre ad essere entrambe parte dell'alleanza SkyTeam, Air France detiene una quota vicina al 2% di Alitalia.

Nella stessa nota si legge che il progetto di Air France-Klm prevede in un primo tempo ''la riconquista del mercato nazionale italiano''. Una frase che sembra accordarsi con le dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente del Consiglio, Romano Prodi, nel corso della conferenza stampa seguita al vertice bilaterale di Napoli tra Italia e Spagna e oggi riportate dalla stampa. Per Palazzo Chigi la proprietà italiana della compagnia non è essenziale quanto il suo rilancio. "Vinca il migliore" ha detto Prodi. Per il premier "la proprietà è un fatto secondario rispetto alla forza della società e alle sue strategie che sono invece fatti essenziali" e l'obiettivo del Governo è quello di mettere a disposizione dei cittadini "un vettore efficiente che faccio perno sul Paese". Secondo lo stesso Prodi è essenziale "avere un piano aziendale che risani e rinforzi la compagnia e che dia all'Italia una compagnia efficace".

Intanto oggi scade il termine per la presentazione all'advisor Citi  delle offerte non vincolanti per la quota del 49,9% messa in vendita dal Tesoro. Oltre a quella di Air France in lizza ci sono altre due cordate: quella di Lufthansa e quella italiana di Intesa Sanpaolo-AirOne. La compagnia tedesca, assistita da Banca Leonardo, starebbe incontrando delle difficoltà. E' quanto scrive il quotidiano tedesco Handelsblatt, secondo cui l'a.d. della compagnia tedesca, Wolfgang Mayrhuber, starebbe incontrando resistenza da parte del consiglio di sorveglianza e dei rappresentanti dei lavoratori su una eventuale offerta per Alitalia.

Oggi il cda di Alitalia prenderà in visione le proposte, mentre il loro esame verrà effettuato nei prossimi giorni dai consulenti incaricati. Alitalia vuole arrivare in tempi brevi alla scelta del partner con il quale avviare delle trattative esclusive.

COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...