Air Berlin: al via taglio di 900 posti di lavoro

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 15/01/2013 - 15:20
Air Berlin, tra le maggiori compagnie low cost d'Europa, ha annunciato oggi la soppressione di 900 posti di lavoro con l'obiettivo di risparmiare 400 milioni di euro entro la fine del 2014. La misura rientra nel piano di risanamento biennale, annunciato lo scorso ottobre e denominato "Turbine", che prevede anche la riduzione della flotta a 142 aerei già da quest'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA