1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

AIM Italia: Otus Capital Management supera soglia 5% capitale e diventa terzo azionista

QUOTAZIONI Piteco
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari Piteco oggi avanza dell’1,5% a 4,05 euro. A favorire gli acquisti sul titolo della società italiana attiva nella gestione informatica della tesoreria aziendale e quotata all’AIM Italia la notizia che Otus Capital Management, società inglese di gestione specializzata in small cap europee, ha oltrepassato la soglia rilevante del 5%.

Con l’attuale partecipazione, pari al 5,3% del capitale di Piteco, Otus Capital Management è diventato il terzo azionista della società.

Dopo le ultime modifiche, l’attuale azionariato di Piteco vede DedaGroup ancora saldamente azionista di maggioranza con una quota del 52,33% del capitale. Sequenza Spa, holding della famiglia Podini, detiene invece il 12,97% del capitale.

Tra gli azionisti sopra la soglia del 5%, con un 5,24% del capitale ciascuno, sono Marco e Maria Luisa Podini. Sul mercato nel luglio 2015 è stato collocato il 10,34% del capitale.