1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Aim Italia, il 23% del flottante medio è detenuto dai Pir

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli investitori Pir compliant detengono il 23% del flottante medio dell’Aim Italia. Lo ha rilevato l’osservatorio di IR Top, analizzando l’impatto dei Pir sul listino dedicato alle piccole e medie imprese italiane, tracciando il primo bilancio a un anno dall’introduzione della normativa. “I fondi Pir, tra cui Mediolanum, Arca, Azimut, Fidelity e Julius Bar, detengono oggi su Aim una quota pari al 23% del flottante, fatto molto positivo perché questi investitori seguono logiche di investimento riflettendo la natura stessa dei Pir, investono a medio-lungo termine con finalità strategica”, ha commentato Anna Lambiase, amministratore delegato IR Top.