1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

AIM: debutto per Neodecortech, titolo sale di oltre il 5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova matricola sull’AIM Italia. Oggi ha fatto il suo debutto Neodecortech, società che produce e distribuisce sul territorio nazionale e internazionale un’ampia gamma di prodotti nel settore della carta decor e nel mercato dei c.d. pannelli nobilitati. Si tratta della diciassettesima ammissione sul mercato dedicato alle piccole medie imprese.
In fase di collocamento Meodecortech ha raccolto 14,25 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 23,7%. (27,2% considerando l’esercizio integrale dell’opzione Greenshoe). Advance SIM è stata selezionata come Nomad dell’operazione. Da domani Neodecortech sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

Il titolo Neodecortech segna un progresso del 5,5% a 4,22 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DIMISSIONI

Stefanel: a.d. Cristiano Portas rassegna dimissioni

Cristiano Portas, amministratore delegato di Stefanel, lascia il gruppo. Venerdì scorso, a mercati chiusi, la società veneta ha annunciato che il consiglio di amministrazione ha preso atto della volontà manifestata …

CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …