1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Aig prosegue politica di riduzione del debito, ceduto ramo vita a MetLife per 15,5 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gigante assicurativo Aig ha annunciato la cessione a MetLife del ramo vita Alico. L’operazione, anticipata dal Wall Street Journal, vale 15,5 miliardi di dollari di cui 6,8 miliardi cash e 8,7 miliardi in azioni. Grazie all’acquisizione, MetLife diventerà uno dei protagonisti del mercato giapponese e aumenterà il suo peso in Europa e nei mercati emergenti del Medio Oriente e dell’America Latina.


Con la cessione di Alico, il colosso assicurativo americano, controllato all’80% dalla Casa Bianca dopo essere stato salvato durante la crisi, continua la sua politica di cessioni. Nei giorni scorsi, infatti, aveva annunciato la vendita della filiale asiatica (Aia) alla britannica Prudential per 35,5 miliardi di dollari. L’operazione di oggi è tra quelle che aiuteranno il governo di Washington a recuperare i 182,3 miliardi stanziati nel piano di salvataggio di Aig.

Sia Alico che Aia, infatti, avevano beneficiato di uno statuto particolare che consentiva ad Aig di apportare questi due attivi come contropartita per ridurre l’indebitamento verso la Federal Reserve. Il completamento della cessione di Alico è atteso per la fine dell’anno. Metlife si attende dall’operazione un incremento dell’utile operativo già dal prossimo anno in un intervallo compreso fra 0,45 e 0,55 dollari per azione e un miglioramento del Roe di 140-160 punti base, al lordo di costi non ricorrenti che incideranno per 0,12 dollari per azione a livello di risultato operativo.


“Con questa operazione – ha sottolineato il presidente della compagnia specializzata in polizze sulla vita, Robert Henrikson – Metlife sta accelerando la sua strategia  di espansione internazionale come motore di crescita della società. L’operazione di oggi mette insieme due business solidi, complementari e redditizi con un superbo track record e un forte potenziale di crescita nel lungo periodo”. Fondata nel 1921, Alico vanta 60 mila punti distributivi, 12.500 dipendenti in più di 50 stati e 20 milioni di clienti.