1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Aig: Bernanke, crisi grave sventata ma necessari nuovi poteri per istituzioni non bancarie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il salvataggio di Aig è stata una scelta obbligata per le autorità statunitensi al fine di evitare fallimenti a catena e una crisi in stile anni ’30, ma non ha avuto luogo secondo le modalità più efficienti. E’ questo in sintesi il contenuto di un discorso congiunto sullo stato della compagnia assicurativa Aig pronunciato dal presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, e dal segretario al Tesoro, Tim Geithner. Entrambe le autorità hanno espresso la necessità di nuovi poteri per intervenire nei casi di crisi di istituzioni non bancarie. In particolare Bernanke ha chiarito che nel caso di Aig l’amministrazione fiduciaria sarebbe stata un’opzione migliore rispetto all’acquisizione di quote azionarie.