Agosti: "Dato su inflazione Us si puo' considerare in linea con le stime"

Inviato da Redazione il Mar, 15/06/2004 - 15:02
"Il dato di oggi sui prezzi al consumo negli Stati Uniti, pur avendo mostrato una crescita, è sostanzialmente in linea con le stime degli analisti, le preoccupazioni sarebbero emerse se il dato si fosse rivelato superiore alle attese, come preventivato peraltro da alcuni analisti." Questo il pensiero di Damiano Agosti, fund manager di Capitalgest, sul dato delle 14.30 relativo all'inflazione Us. Secondo Agosti, il dato non cambia il contesto e non modifica nemmeno le attese relative a un rialzo dei tassi a giugno, che viene dato ormai per scontato. "Dal punto di vista psicologico" - ha proseguito Agosti - "il dato attenua comunque le preoccupazioni di un rialzo dell'inflazione, variabile che a questo punto può essere determinante per segnalare l'entità delle mosse future della Federal Reserve."
COMMENTA LA NOTIZIA