Agosti (Capitalgest): "a un rialzo dei tassi Us a giugno seguirebbe una stabilizzazione"

Inviato da Redazione il Mer, 05/05/2004 - 17:27
"La Fed potrebbe alzare i tassi d'interesse già a partire da giugno, magari anche di 50 basis point, ma ciò porterebbe a una stabilizzazione nella seconda parte dell'anno, quando le autorità monetarie Us dovranno tenere in considerazione l'esaurirsi dei vantaggi fiscali ad oggi presenti". E' questo il parere di Damiano Agosti, fund manager di Capitalgest, secondo il quale, a differenza di quanto avvenne nell'ultima fase storica di rialzo dei tassi, una restrizione monetaria penalizzerebbe maggiormente i consumatori rispetto alle imprese, stante l'alto livello d'indebitamento raggiunto dalle famiglie americane.
COMMENTA LA NOTIZIA