Agenzie rating: Ue censura Standard & Poor's per erronea allerta downgrade Francia

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 03/06/2014 - 15:26
L'European Securities and Markets Agency (Esma) censura l'agenzia di rating Standard & Poor's per aver erroneamente allertato gli investitori di un downgrade della Francia, mai avvenuto. La decisione dell'autorità europea, annunciata oggi, deriva da un'inchiesta aperta nel 2011. In una email inviata nel novembre 2011 dall'agenzia di rating ai propri abbondati veniva falsamente annunciato il declassamento della Francia, con la conseguente perdita della tripla A. L'errore, che è stato prontamente corretto, è stato fortemente criticato dall'Unione europea. Sebbene non ne derivi alcuna sanzione, si tratta della prima azione da parte dell'Ue contro le agenzie di rating.
COMMENTA LA NOTIZIA