1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Agenda macro: è la settimana del referendum sulla Brexit, ma non solo. Tutti gli appuntamenti clou

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Si è aperta la settimana del referendum in Gran Bretagna sulla permanenza del Paese nell’Unione europea. Gli occhi dei mercati sono tutti puntati sul voto di giovedì. Ma non solo. Attesa anche per i discorsi dei presidenti di Bce e Fed, Mario Draghi e Janet Yellen. Non mancheranno anche importanti indicazioni macro. Intanto in Italia la settimana si è aperta con i risultati del voto amministrativo sui sindaci delle principali città del Paese.
 
Gli appuntamenti macro
Guardando all’agenda macro di questa settimana, domani martedì 21 verrà diffuso l‘indice Zew, che misura la fiducia degli investitori tedeschi in relazione alla crescita economica. In programma anche la decisione della Corte Costituzionale tedesca sul piano Omt della Banca centrale europea (Bce). Ma l’attenzione degli investitori sarà catalizzata dal presidente della Bce, Mario Draghi, e dalla governatrice della Federal Reserve, Janet Yellen, che nel pomeriggio terranno un discorso rispettivamente al Parlamento europeo e al Senato americano. L’audizione semestrale della Yellen si ripeterà mercoledì 22 alla Camera. 
La giornata più calda della settimana sarà giovedì 23, con il referendum in Gran Bretagna sulla permanenza del Paese nell’Unione europea. I sondaggi continuano a mostrare esiti contrastanti e il divario tra i due schieramenti rimane contenuto. Si tratta dell’evento più importante di questo 2016 e avrà ripercussioni importanti sui mercati finanziari mondiali. In caso di un prolungamento del matrimonio con la Ue, le borse brinderanno all’esito, mentre in caso di Brexit si avvieranno le trattative di un divorzio difficile (leggi QUI le possibili conseguenze). Tra le indicazioni macro, giovedì verrà diffusa la lettura preliminare dell‘indice Pmi manifatturiero e servizi di Francia, Germania ed Eurozona relativo al mese di giugno. 
Venerdì 24, la giornata inizierà con i risultati del referendum in Gran Bretagna. L’esito condizionerà l’apertura e la giornata dei mercati finanziari. Sul fronte macro, in uscita l’indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Sempre venerdì verrà avviata la prima operazione del nuovo programma di TLtro da parte della Bce. La settimana si chiuderà con le elezioni politiche spagnole, in agenda la domenica 26