1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Agenda macro: Consiglio europeo dopo Brexit e altri appuntamenti clou della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
agenda macro, appuntamenti settimanaE’ la settimana del post-Brexit. In questi giorni inizierà il processo di metabolizzazione dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea. I primi impatti della Brexit sono già emersi dall’esito delle elezioni spagnole, con il marcato arresto dell’ascesa di Podemos e l’avanzata del partito popolare del premier Rajoy. In questa settimana si susseguiranno incontri a livello europeo oltre a numerosi discorsi attesi da parte di banchieri centrali, a partire dal forum di tre giorni organizzato dalla Banca centrale europea in Portogallo. 
Appuntamenti macro
Guardando all’agenda macro, domani martedì 28 attenzione al Consiglio europeo a Bruxelles dedicato alla Brexit. In vista del vertice, oggi pomeriggio alle 18.00 è previsto un incontro a Berlino tra Merkel, Hollande, Renzi e Tusk per discutere del rilancio della Ue nel dopo-Brexit. Tra le indicazioni, si segnala la lettura del Pil annualizzato relativo al primo trimestre e la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti. 
Mercoledì sarà una giornata ricca di dati macro. E’ atteso l’indice Gfk sulla fiducia dei consumatori tedeschi, oltre che la lettura preliminare dell’inflazione sempre in Germania. Da Oltreoceano in arrivo il reddito e i consumi delle famiglie americane. In serata la Federal Reserve pubblicherà i risultati degli stress test sulle banche americane. 
Giovedì in programma la stima finale del Pil della Germania relativo al primo trimestre. E poi l’inflazione nell’Eurozona a giugno, che dovrebbe mostrare un lieve rialzo allo 0%. 
Venerdì la giornata inizierà con l’indice Pmi manifatturiero della Cina e proseguirà sempre con l’indice manifatturiero di Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania e zona euro. In arrivo anche il tasso di disoccupazione in Italia e nell’Eurozona. 
Aste: Tesoro italiano in prima fila
Sul fronte emissioni, l’Italia sarà particolarmente attiva questa settimana con il consueto trittico di aste di fine mese. Dopo l’emissione di oggi, domani il Tesoro italiano sarà impegnato nell’offerta di Bot a 6 mesi, mentre giovedì 30 verranno messi sul mercato Btp.