1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Agenda macro: BoE, disoccupazione Usa e trimestrali banche. Tutti gli appuntamenti clou della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
La settimana che apre il mese di agosto sarà ricca, soprattutto nella seconda parte, di appuntamenti e indicazioni macro importanti che potranno movimentare i mercati finanziari dopo un mese di luglio positivo per le Borse a livello mondiale, il quinto consecutivo per i listini statunitensi. Non mancheranno anche trimestrali societarie rilevanti, soprattutto per l’Italia. 
 
L’agenda macro
Guardando al calendario macro, mercoledì 3 agosto verrà diffuso l’indice Pmi servizi dei Paesi dell’Eurozona e della Gran Bretagna relativo al mese di luglio, dopo quello relativo all’attività manifatturiera diffuso oggi. In uscita anche il corrispettivo americano, l’Ism non manifatturiero degli Stati Uniti. Lo stesso giorno sono previste anche le vendite al dettaglio nella zona euro, che dovrebbero segnare a giugno un rialzo dello 0,10% mensile. 
Giovedì 4 l’attenzione sarà focalizzata sulla riunione della Bank of England (BoE), da cui gli analisti si attendono un taglio dei tassi con eventuali nuove manovre di stimolo monetario per fronteggiare lo scenario Brexit, dopo il nulla di fatto nel meeting di luglio (leggi QUI). 
Venerdì 5 il focus si sposterà Oltreoceano dove nel primo pomeriggio verranno diffusi i dati sull’occupazione americana. In particolare, il tasso di disoccupazione e i nuovi occupati nel settore non agricolo a luglio. Le indicazioni saranno seguite da vicino dagli operatori per intuire le prossime mosse della Federal Reserve. Il dato deludente sulla crescita Usa nel secondo trimestre, diffuso venerdì (leggi QUI), ha portato gli operatori a spostare avanti nel tempo l’ipotesi del prossimo rialzo Fed che, secondo i future sui Fed Fund, vedono una probabilità superiore al 50% solamente dal settembre 2017. 
 
Trimestrale delle banche in arrivo
Dopo gli stress test le sfide per le banche italiane non sono finite. Nei prossimi giorni le due big di Piazza Affari, Intesa Sanpaolo e Unicredit, saranno chiamate alla prova dei conti, rispettivamente martedì 2 agosto e mercoledì 3. E sempre mercoledì verranno diffusi anche i risultati di Axa, Société Générale e ING. Giovedì 4 invece toccherà a Siemens e venerdì 5 ad Allianz.