1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

AGENDA DEL GIORNO: check-up mensile per il mercato del lavoro Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana potrebbe caratterizzarsi per un nuovo pomeriggio infuocato dopo quello della vigilia. Ieri le vendite hanno cominciato ad affluire copiose sui mercati azionari durante la conferenza stampa di Mario Draghi. Il presidente della Bce non ha mostrato ottimismo ma molta prudenza sull’economia della zona euro ma soprattutto ha escluso la possibilità di nuovi interventi monetari (Ltro). Oggi potrebbero essere i dati sul mercato del lavoro americano a muovere le Borse. La rilevazione mensile dei non-farm payroll relativa al mese di giugno è attesa in aumento a 95.000 dal precedente e deludente 69.000. Si tratta in ogni caso di un dato che confermerebbe una tendenza debole rispetto alla prima parte dell’anno. In gennaio e febbraio furono creati rispettivamente 275.000 e 259.000 posti di lavoro. Prevista invariata, per contro, la percentuale di disoccupati all’8,2%. Da segnalare anche tra gli appuntamenti della giornata alle 12:00 il dato sulla produzione industriale in Germania a maggio (dato destagionalizzato), visto dal consensus in leggero recupero (+0,2%) dopo il calo dell’1,9% registrato ad aprile.