1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Agcom: approvato nuovo regolamento asta, escluse Rai, Mediaset e Ti Media

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni oggi ha approvato il provvedimento definitivo sulle regole per l’asta delle frequenze televisive del digitale terrestre. All’asta andranno frequenze che compongono tre reti televisive digitali terrestri nazionali con un diritto d’uso ventennale.

“Per rispondere -si legge nella nota diffusa dall’Agcom- all’obiettivo di garantire un maggior grado di concorrenza e pluralismo nella diffusione dei contenuti, come richiesto anche dalla Commissione europea, il provvedimento consente di concorrere per tutti e tre i lotti (L1, L2, L3) ai soli nuovi entranti o piccoli operatori (cioè che detengono un solo multiplex) e per due lotti agli operatori già in possesso di due multiplex”.

Il provvedimento ” limita ad un solo multiplex la partecipazione degli operatori integrati, attivi su altre piattaforme con una quota di mercato superiore al 50% della tv a pagamento; esclude dalla partecipazione alla gara gli operatori che detengono tre o più multiplex”.

Dalla gara sono quindi escluse Rai, Mediaset e Ti Media.