1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Affondo della Procura sulla Bpi, indagati cda e collegio

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tutti indagati: i membri del consiglio di amministrazione e i sindaci della Banca Popolare Italiana. Sul fascicolo della Procura di Milano accanto ai nomi è riportata anche l’ipotesi di reato “articolo 501 codice penale”. Aggiotaggio. Non però sui titoli Antonveneta ma su quelli della stessa Bpi. In Procura si sottolinea che le iscrizioni sono state fatte anche a garanzia degli indagati e quindi non implicano il coinvolgimento automatico degli interessati nell’indagine. Tra i nomi compaiono nel fascicolo tutti i membri del comitato esecutivo, la vera testa della banca: Giovanni Benevento (presidente), il vicepresidente Desiderio Zoncada, l’amministratore delegato, Giorgio Olmo e i consiglieri Francesco Ferrari, Domenico Lanzoni e Domenico Zucchetti. Certo l’iscrizione è rivelatrice delle intenzioni dello stato d’animo degli inquirenti: primo l’indagine più che su Antonveneta si sta concentrando su Lodi e dovrebbe chiamarsi Popolare Italiana. Secondo il provvedimento nei confronti dell’attuale cda e dei sindaci rileva quanto sia improbabile un dissequestro delle azioni Antonveneta in possesso della Lodi.