Affitti: domanda sempre sostenuta e canoni ancora in diminuzione (Tecnocasa)

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 06/05/2014 - 16:35
Domanda sempre sostenuta e canoni ancora in diminuzione. Sono queste le tendenze principali che hanno caratterizzato il mercato delle locazioni nella seconda parte del 2013. Secondo i dati diffusi dall'ufficio studi di Tecnocasa nel secondo semestre del 2013 i canoni di locazione, a livello nazionale, hanno mostrato una diminuzione del 2,4% sui monolocali e dell'1,7% sui bilocali e sui trilocali. Nelle grandi città la contrazione dei valori è stata del 2,1% sui monolocali, dell'1,9% sui bilocali e dell'1,7% sui trilocali.
Questo andamento è stato determinato dalla maggiore offerta di immobili in locazione e dalla diminuzione della disponibilità di spesa dei potenziali inquilini. Questi ultimi sono coloro che non acquistano perché non riescono ad accedere al mercato del credito, primi fra tutti i giovani, i monoreddito e gli immigrati; a questi si aggiungono poi gli studenti, i lavoratori fuori sede e coloro che volutamente scelgono l'affitto in attesa di vedere cosa accadrà sul fronte dei prezzi immobiliari.
L'analisi sui contratti di locazione stipulati dalle agenzie del Gruppo Tecnocasa ha messo in evidenza che il 41,9% di coloro che cercano una casa in affitto ha un'età compresa tra 18 e 34 anni, a seguire il 32,2% con un'età compresa tra 35 e 44 anni. Il 47,4% sono single, il 38,6% sono coniugati, l'11,5% sono separati o divorziati. La percentuale dei single in affitto raggiunge il 70,9% a Bologna e il 64,1% a Milano. La tipologia più affittata è il bilocale (38,3%), seguito dal trilocale (36,4%). Il bilocale supera la media nazionale a Milano (52,6%), Torino (51,7%), Roma (44,2%) e Napoli (40,8%). I tempi medi di locazione nelle grandi città sono di 134 giorni, nei capoluoghi di provincia 131 giorni.
COMMENTA LA NOTIZIA