1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Affaire Opel: Angela Merkel strizza l’occhio all’offerta Magna

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si ferma la corsa per aggiudicarsi la casa automobilistica tedesca, Opel. I giochi non sono chiusi, anche se qualche indicazione su come potrebbe finire questo match è arrivata ieri dalla Merkel. “L’offerta di Magna per la Opel è un eccellente punto di partenza e il Governo intende chiarire il più presto possibile i problemi che ancora restano sul tappeto”. Così durante conferenza stampa seguita all’incontro con il presidente russo Dimitri Medvedev, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha lodato la cordata russo canadese in corsa per acquistare da General Motors il gruppo automobilistico sull’orlo della bancarotta. E anche se da buon politico la Merkel non ha voluto esporsi al 100%, le sue parole segnano un punto a favore di Magna nella gara che attualmente vede come concorrente più pericoloso la finanziaria Rhj, legata al gruppo americano Ripplewood.