Aem: Zuccoli, "in Delmi soci industriali al 40%"

Inviato da Redazione il Lun, 30/05/2005 - 13:51
Quotazione: A2A
"Abbiamo tempo fino a fine giugno per decidere la compagine azionaria", chiosa Giuliano Zuccoli, presidente di Aem Milano, in occasione della presentazione di Federutility a chi gli chiede di anticipare chi saranno i partnet di Delmi, la società che insieme ai francesi di Edf avrà il controllo paritetico di Edison tramite la newco Transalpina di Energie. Zuccoli sembra avere le idee chiare su chi saranno i partner di Delmi. La mappa della compagine azionaria, che ha in mente il presidente di Aem Milano, prevede oltre il 51% in capo alla municipalizzata milanese, un altro 40% ripartito equamente tra quattro soci industriali, Sel, Dolomiti Energia, Enia e Linea Group, mentre il restante 9% verrebbe ripartito fra i tre soci finanziari, Mediobanca, Crt e Bpm.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a