Aem: nel 2004 ricavi per 1,8 mld (+30,5%), +9,6% l'ebit

Inviato da Redazione il Mer, 16/03/2005 - 15:36
Quotazione: A2A
I ricavi consolidati del gruppo Aem nell'esercizio 2004 si sono attestati a quota 1,816 miliardi di euro, in progresso del 30,5% rispetto all'esercizio precedente grazie all'incremento dei volumi di energia elettrica venduta. L'utile netto consolidato è sceso a 172,1 milioni di euro dai 297 milioni del 2003, con quest'ultimo che incorporava gli effetti della plusvalenza derivante dalla cessione delle azioni Fastweb.Sul fronte redditività, l'ebitda ha raggiunto i 431,8 milioni (+4,2%) mentre il risultato operativo (ebit) è aumentato del 9,6% a 267,7 milioni. Il patrimonio netto risulta pari a 1.450 milioni di euro (1.366 milioni di euro al 31 dicembre 2003) con indebitamento finanziario netto di 1.502 milioni di euro, in crescita di 318 milioni di euro rispetto all'esercizio precedente, risentendo per 238 milioni dell'effetto contabile connesso alla conversione del prestito obbligazionario e.Biscom (ora Fastweb), iscritto come credito finanziario. Il cda ha deliberato di proporre all'assemblea un dividendo di 5,3 centesimi, in rialzo del 6% rispetto all'anno precedente, con stacco cedola il 20 giugno prossimo.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a