1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aem Milano: i ricavi crescono a 3.155 mln, grazie anche a Edison

QUOTAZIONI Edison R
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I ricavi del gruppo Aem si sono attestati, nel 2005, a 3.155 milioni di euro dei quali 1.067 attribuibili al consolidamento proporzionale del gruppo Edison, a seguito dell’acquisizione del controllo congiunto insieme a Edf. A parità di perimetro di consolidamento i ricavi sono ammontati a 2.088 milioni di euro, in crescita del 10,8% rispetto al 2004. Il risultato operativo lordo si è attestato a 767 milioni di euro con una crescita del 38% sull’esercizio 2004. A parità di perimetro di consolidamento il risultato operativo lordo è pari a 573 milioni di euro in crescita dai 556 milioni del 2004 i quali comprendevano anche 35 milioni di proventi netti straordinari. A seguito di ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni per 373 milioni di euro il risultato operativo netto si è attestato a 394 milioni di euro da 354. Il risultato consolidato di esercizio è stato pari a 242 milioni di euro da 210 nel 2004. Al 31 dicembre 2005 la posizione finanziaria netta del gruppo Aem risulta negativa per 5.745 milioni di euro in crescita dai 1.982 milioni al 31 dicembre 2004, incremento legato essenzialmente all’acquisizione del controllo congiunto del gruppo Edison e al finanziamento della stessa operazione al netto della quale la posizione finanziaria netta sarebbe migliorata di 270 milioni di euro. In virtù di tali risultati il cda proporrà all’assemblea degli azionisti un dividendo di 5,6 centesimi per azione, +5,7% sul dividendo 2004. Con riferimento all’esercizio in corso Aem prevede che “i risultati 2006 saranno favorevolmente influenzati dall’entrata in esercizio del nuovo gruppo a ciclo combinato della centrale di Cassano d’Adda e di alcuni gruppi di proprietà di Edipower ed Edison”. Con riferimento al settore gas sono attesi risultati in linea con gli esercizi precedenti.