1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aem mette il naso in territorio positivo, Citigroup conferma hold

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aem mette il naso in territorio positivo. Il titolo della municipalizzata milanese spunta un +0,24%, scambiando a quota 1,675 euro. Aem è in odor di trimestrale. La società alzerà il velo sui dati di bilancio il prossimo 9 novembre. E gli analisti di Citigroup Smith Barney giocano d’anticipo. “Non pensiamo di sentire grosse novità tali da avere un impatto sul corso dell’azione in Borsa”, dicono gli analisti della merchant bank, che confermano su Aem in una nota raccolta da Spystocks il rating hold (tenere l’azione in portafoglio) con target price a 1,6 euro. Per i primi nove mesi 2004 di Aem il broker punta su un Ebitda a 342 milioni di euro dai precedenti 260 milioni, su ricavi pari a 1,3 miliardi di euro. A dare linfa ad Aem a detta degli esperti di Citigroup saranno il recupero della produzione di energia idroelettrica, le tariffe elettriche e il contributo della nuova stazione di Cassano. Debito netto visto in crescita a 1,37 miliardi a causa della conversione del bond di e.Biscom.