1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aem: dopo le nozze con Brescia il focus si sposta sulla catena di controllo di Edison

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aem-Asm conquista il mercato e diventa il socio forte del risiko energetico europeo. A promuovere la Multiutility del Nord, all’indomani delle nozze, sono i broker delle principali case d’affari, i numeri uno delle utility italiane medio piccole e, soprattutto, l’ad di Edison, Umberto Quadrino. “Dal nostro punto di vista il rafforzamento dei soci italiani – ha dichiarato Quadrino – è molto positivo. C’è una naturale complementarietà tra le attività delle municipalizzate e la nostra società”. Un riferimento che va al nuovo gruppo, soprattutto agli asset Aem e che il mercato ha interpretato come un’apertura a quanto anticipato ieri dal numero uno dell’utility milanese, Giuliano Zuccoli: dopo le nozze le operazioni si spostano sulla catena di controllo di Edison. In calendario per maggio 2008 c’è infatti la scadenza dei patti parasociali di Foro Bonaparte.