Aem: Centrosim non crede ad accordo con Asm

Inviato da Laura Vezzoli il Lun, 24/07/2006 - 12:44
Quotazione: A2A
E' difficile che l'ipotesi di fusione tra Aem Milano e Asm Brescia si concretizzi. Ne sono convinti gli analisti di Centrosim, che in una nota uscita oggi, invitano alla cautela. L'operazione, ammettono gli esperti, porterebbe benefici alla società in termini di economie di scala e di ampliamento della massa economica, che le permetterebbero di incrementare i ricavi e di difendersi da possibili takeover esteri, ma le perplessità rimangono. Le barriere che hanno impedito fino ad ora un matrimonio tra i due gruppi non sono ancora state abbattute: stando al parere degli analisti infatti, permangono problemi di natura politica, di governance e valutativa. Questo dunque il responso di Centrosim: "Malgrado l'appoggio fornito anche dal governo ad un'unificazione delle principali local utilities del paese, la strada resta in salita ed eventuali spinte speculative sui due titoli sarebbero per il momento ingiustificate". La banca d'affari non cambia dunque la propria view su Aem e Asm e continua a consigliarne l'acquisto rispettivamente fino a 2,32 e 3,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a