1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aem-Asm Brescia: verrà adottato modello dualistico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche la super utility del Nord, che nascerà dalla fusione tra Aem e Asm Brescia, adotterà il modello dualistico. Lo ha confermato il sindaco di Milano, Letrizia Moratti, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’intesa raggiunta tra i due gruppi. Il consiglio di sorveglianza della neonata società sarà costituito da 15 membri, di cui sei nominati dal Comune di Milano, sei da quello di Brescia, più tre espressione delle minoranze. Per i primi tre esercizi, il presidente sarà designato dal Comune di Brescia, il vice da quello di Milano. Il consiglio di gestione, invece, sarà composto da otto componenti, con Milano e Brescia che ne esprimeranno quattro componenti ciascuno. E’ confermato la non presenza della figura dell’amministratore delegato, mentre la Moratti ha ufficializzato la carica di due direttori generali.