1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aem e Asm Brescia in ascesa a Piazza Affari, c’è profumo di fiori d’arancio

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aem tiene banco a Piazza Affari. Il titolo della municipalizzata milanese avanza dell’1,38% a 2,50 euro, la marca stretta la sua “metà”, l’Asm Brescia, la società con cui convolerà a nozze, in progresso dello 0,62% a 4,32 euro. Il mercato sostiene i due titoli in vista delle tanto annunciate nozze. Secondo l’ultimo tam tam di Borsa la fusione fra Aem Milano e Asm Brescia sarà alla pari con i due Comuni che controlleranno oltre il 50% del capitale della nuova società. Questo mentre continua il lavoro di cesello degli advisor sul concambio azionario, che sarà probabilmente oggetto di discussione dell’incontro in programma questa mattina a Milano tra Renzo Capra, presidente di Asm, e il numero uno di Aem, Giuliano Zuccoli. Se il faccia a faccia sarà positivo la creazione della multiutility del Nord avrà la strada spianata. E in questa direzione viene letto il nuovo appuntamento in agenza entro fine mese infatti tra i sindaci di Milano, Letizia Moratti, e di Brescia, Paolo Corsini.