1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aedes: via libera da Banca d’Italia a salire al 51% di Bpm Re Sgr

QUOTAZIONI Aedes
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Semaforo verde dalla Banca di Italia ad Aedes per esercitare la call option sul 46% di Bpm Real Estate SGR. Lo annuncia la società immobiliare in una nota, in cui viene sottolineato che l’autorizzazione consente ad Aedes, che già deteneva il 5% di Bpm Real Estate SGR di procedere al perfezionamento dell’operazione di acquisto del 46% della società, rilevandone il controllo. La nuova compagine azionaria di BPM Real Estate SGR vede così Aedes al 51%, Banca Popolare di Milano al 39%, First Atlantic Real Estate al 5% e RE Partecipazioni ed Organizzazione d’Azienda al 5%. L’acquisizione del controllo di BPM Real Estate SGR è un ulteriore passo in avanti nell’adempimento del piano industriale di Aedes. La società prosegue in questo modo nella graduale trasformazione del proprio modello di business da property a fund investor and management company sempre più focalizzata nello sviluppo di fondi immobiliari, servizi immobiliari e in attività di trading e di sviluppo. L’incremento della partecipazione al 51% di Aedes in BPM Real Estate SGR si inquadra nell’accordo del 29 settembre 2004 tra Banca Popolare di Milano ed Aedes che prevedeva, all’avvenuto collocamento di Dante Retail, primo fondo chiuso immobiliare sponsorizzato da Aedes, la possibilità da parte di quest’ultima di esercitare la call option sul 46% di Bpm Real Estate SGR.