1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Aedes: utile di 3 milioni nei primi nove mesi, indebitamento in calo

QUOTAZIONI Aedes
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aedes ha chiuso il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre con un utile netto di 3 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto alla perdita di 13,9 milioni registrata nel corrispondente periodo 2014. Indicazioni positive arrivano anche dall’Ebitda (da -0,4 a 3,7 milioni) e dall’Ebit (da -9,9 a +5,5 milioni). Al termine dei primi nove mesi l’indebitamento finanziario netto si attesta a 108,8 milioni, contro i 124,1 milioni di fine 2014.

“La Società ha definitivamente completato, con successo, l’operazione di ristrutturazione del proprio indebitamento e di ripatrimonializzazione del Gruppo”, riporta la nota della società immobiliare.

“Nel corso della seconda parte dell’esercizio il Gruppo ha efficacemente intrapreso l’implementazione delle attività industriali finalizzate alla realizzazione del Piano, con particolare riferimento alla conclusione di investimenti in immobili a reddito, mediante l’acquisizione del controllo del Fondo Immobiliare ‘Petrarca’, all’investimento nelle opere di ampliamento dell’outlet Serravalle di cui è prevista l’apertura nel terzo trimestre 2016 e al completamento delle attività permessuali e di progetto sulle aree destinate allo sviluppo di immobili a reddito, che unitamente agli ulteriori investimenti che si intende realizzare, consentiranno al Gruppo di incrementare nel breve termine i ricavi caratteristici del modello SIIQ”.