Aedes: sciolte jv con Operae, ritenute non più strategiche

Inviato da Redazione il Ven, 19/02/2010 - 19:30
Quotazione: AEDES *
Aedes rende noto che è stato raggiunto l'accordo definitivo relativo allo sciogliemento delle joint venture detenute pariticamente tra Aedes e il gruppo Operae. In base ai termini dell'accordo Aedes Trading acquista da Operae il 50% del capitale sociale detenuto in Turati Properties, divenendone socio unico. Inoltre, Immofinanziaria del gruppo Operae acquista da Aedes Trading la totalità delle partecipazioni detenute in Porto San Rocco. Con la cessione di Porto San Rocco Aedes abbandona debiti complessivi su tali assets per oltre 60 milioni di euro per il proprio pro-quota e beneficia della liberazione di tutte le garanzie personali per circa 51 milioni di euro. L'operazione produrrà un saldo netto di cassa di 10,5 milioni e l'acquisizione della totalità di Turati Properties determinerà un effetto consolidato sulla posizione finanziaria netta pari a circa (70 milioni), a fronte di un valore patrimoniale sensibilmente superiore. "Questa operazione - sottolinea Aedes in una nota - rientra nella strategia della società di razionalizzazione del portafoglio immobiliare non più strategico e, allo stesso tempo, di acquisto di assets con potenzialità di crescita per l'azienda".
COMMENTA LA NOTIZIA