Aedes: nel 2011 perdita netta a 38,9 milioni, ricavi lordi +38,3%

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 22/03/2012 - 09:23
Quotazione: AEDES *
Aedes ha archiviato il 2011 con una perdita netta di gruppo pari a 38,9 milioni di euro, in miglioramento rispetto al rosso di 54,7 milioni del precedente esercizio. In aumento del 38,3% i ricavi lordi, che si sono attestati a 76,1 milioni di euro dai 55 milioni di un anno prima. La crescita è in buona parte riferita ai ricavi lordi per vendite di immobili iscritti nell'attivo circolante, pari a complessivi 43,3 milioni. Tali vendite hanno determinato un margine netto di 6 milioni (3,1 milioni del 2010) pari al 13,9% circa dei ricavi di vendita. In flessione del 16% i costi, che sono stati pari a 36 milioni di euro contro i 43 milioni del 2010 mentre ammortamenti, svalutazioni e accantonamenti rischi si attestano nel complesso a 10,6 milioni, in riduzione da 14,7 milioni. Il risultato operativo è negativo per 24,9 milioni, con un miglioramento di 18,3 milioni di euro dalla perdita di 43,2 milioni di euro di un anno prima. L'indebitamento finanziario netto consolidato al 31 dicembre 2011 ammonta a 515,6 milioni, in miglioramento rispetto ai 550,9 milioni di fine 2010.
La società, si legge nella nota, sta effettuando le attività necessarie e propedeutiche ad un aggiornamento del piano originariamente approvato dal Cda del 30 dicembre 2008 e successivamente aggiornato in data 26 marzo 2009, ritenendo validi gli obiettivi originariamente fissati, tra cui la riduzione dell'indebitamento, ma adeguando le strategie per il loro raggiungimento.
COMMENTA LA NOTIZIA