Aedes, entro l'anno la quotazione della Siiq

Inviato da Redazione il Gio, 14/02/2008 - 08:53
Quotazione: AEDES *
Sui conti di Aedes si fa sentire il debole andamento del mercato immobiliare, a seguito della crisi finanziaria generata negli Stati Uniti dai mutui "subprime". La conseguenza diretta di tale situazione per la società guidata da Alfio Noto è stata il forte rallentamento delle transazioni dovuto a una restrizione del mercato del credito. In una nota si apprende che il quarto trimestre del 2007 è stato archiviato con risultato pre-tasse negativo per 14,7 milioni di euro contro un utile di 6,1 milioni messo a segno dello stesso periodo dell'anno passato. "Si evidenzia che con il calcolo delle imposte, l'esercizio 2007 si chiuderà con un risultato negativo", si legge in un comunicato. Inoltre, i vertici hanno reso noto di avere approvato anche il piano industriale triennale 2008-2010 del gruppo, confermando il lancio di una Siiq nell'anno in corso e 10 miliardi di asset management entro il 2010. A livello finanziario, si stima una crescita dei ricavi a 174 milioni a fine 2010, un ebitda a 111 milioni e un ebit, che passa a oltre 85 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA