1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aedes, la cordata Casale-Barrack si fa avanti per rilevare gli immobili

QUOTAZIONI Aedes
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il salvataggio di Aedes si fa più vicino e concreto. Se le banche daranno l’ok definitivo alla moratoria sul debito, allora potrà procedere il piano di recupero di nuove risorse finanziarie, attraverso la cessione degli immobili e un aumento di capitale di 200 milioni di euro con l’ingresso di nuovi soci. Per quanto riguarda la vendita degli immobili, Vittorio Casale e Tom Barrack si dovrebbero incontrare per elaborare un’offerta congiunta per due joint venture, una con Cordea Savills e l’altra con la Operae di Casale stesso. Se il summit si concluderà con esito positivo l’obiettivo sarebbe quello di presentare la proposta intorno all’8 settembre.