Adr: super offerta di Gemina da 1,2 miliardi agli australiani

Inviato da Redazione il Gio, 14/06/2007 - 09:17
Quotazione: GEMINA
Una mega offerta quella che Gemina ha proposto a Macquarie per tornare in possesso della totalità delle quote di Adr. Il gruppo guidato da Guido Angiolini ha messo sul tavolo oltre 1,2 miliardi di euro. Un divorzio piuttosto caro, e per Macquarie un'occasione non da poco che sembra non si farà sfuggire. Se si considera che a cinque anni dalla loro entrata gli australiani se ne vanno con una plusvalenza di 700 milioni, circa due volte e mezzo l'investimento iniziale, la notizia non stupisce. Gemina intanto sarà costretta a un aumento di capitale. La separazione dei due soci di Adr si è resa necessaria dopo le divergenze sul piano industriale e a nulla sono valsi i tentativi di mediazione di Gemina.
COMMENTA LA NOTIZIA
Werand scrive...
atalan scrive...
soldatino75 scrive...