AdR, soci Gemina pronti a offrire 1,1-1,2 mld per quota Macquarie

Inviato da Redazione il Gio, 07/06/2007 - 08:53
Quotazione: GEMINA
I soci del patto di Gemina avrebbero già pronto un assegno da 1,1-1,2 miliardi di euro per rilevare il 45% di Aeroporti di Roma dagli australiani di Macquarie Airports. Lo si apprende da una fonte vicina alla vicenda. Secondo quanto riportato dal "Il Coriere della Sera", Generali, Capitalia, Mediobanca, Clessidra e Sintonia (Benetton), avrebbero già discusso tutto: il prezzo da pagare non sarebbe molto elevato considerando che gli aeroporti sono un asset molto richiesto dal mercato. Tra i più convinti ci sarebbero i Benetton, con la forte volontà di rilanciare gli scali romani con un progetto da 50 milioni per l'ampliamento di "Fiumicino 2". In programma poi ci sarebbe lo stanziamento di un'ulteriore somma per pagare la quota di Gemina in mano ai Romiti e su cui c'è un'opzione di vendita entro la fine dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA
Werand scrive...
atalan scrive...
soldatino75 scrive...