Adr, oggi si riunisce cda per discutere piano da 2 miliardi

Inviato da Redazione il Ven, 26/01/2007 - 08:55
Si prospetta un duro scontro durante il consiglio di amministrazione di Adr, che si terrà oggi. In discussione il piano di rilancio degli scali romani, che richiede due miliardi coperti da linee di credito ma anche da un aumento di capitale. E proprio quest'ultimo sarebbe il nodo da sbrogliare. Da una parte si schiera l'amministratore delegato di Gemina, Piergiorgio Romiti, con il fondo australiano Macquarie, che detiene il 45% degli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, contrari a un investimento così alto. Dall'altra ci sono Claudio Sposito, i Benetton, Mediobanca, Capitalia e Generali. E se la situazione sembra dura da sbloccare, la possibilità di ingresso immediato in Gemina di Pierluigi Toti potrebbe dare maggior peso a uno schieramento piuttosto che a un altro.
COMMENTA LA NOTIZIA