Adr: nel I semestre traffico salito del 4,3%, in vista forte riduzione investimenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aeroporti di Roma (Adr) ha registrato nel primo semestre del 2010 un traffico in rialzo del 4,3% con 18,9 milioni di passeggeri, grazie soprattutto al trend positivo delle tratte internazionali. L’indebitamento finanziario netto si è ridotto rispetto a fine 2009 passando da 1.320,2 milioni di euro a 1278,1 milioni di euro. Per il futuro, il gruppo che gestisce lo scalo romano ha fatto sapere che, a causa delle incertezze sul quadro regolatorio e tariffario, ridurrà in modo drastico gli investimenti programmati.