AdR: chiude in rosso il 2008, ma i ricavi salgono del 2,4%

Inviato da Redazione il Mer, 11/03/2009 - 16:01
Il Consiglio d'Amministrazione di Aeroporti di Roma SpA, presieduto da Fabrizio Palenzona, ha approvato oggi il progetto di bilancio della società Aeroporti di Roma SpA e il bilancio consolidato del Gruppo ADR. Lo comunica Gemina in una nota. Al netto della componente straordinaria e delle imposte, il Gruppo ADR ha chiuso l'esercizio 2008 con una perdita di 8,3 milioni di euro rispetto all'utile netto di 17,9 milioni di euro registrato nell'anno precedente. I ricavi del gruppo sono invece ammontati a 570,1 milioni di euro, in crescita del 2,4% per l'effetto combinato derivante dalla contrazione dei ricavi del comparto aviation e dall'incremento dei ricavi delle altre attività del 5,8%, conseguito nonostante la perdurante debolezza delle valute tradizionalmente legate all'andamento della spesa per passeggero. Il margine operativo lordo è risultato pari a 249,6 milioni di euro, in flessione del 2,6% rispetto al 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA