Adolor brucia metà del suo valore a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ribasso di circa il 50% per il titolo della farmaceutica statunitense Adolor (-46,9% a 13,26 dollari) dopo che i test di un farmaco elaborato congiuntamente a GlaxoSmithKline non hanno dato i risultati sperati. In particolare delle due sperimentazioni effettuate sul farmaco Alvimopan, destinato alla cura delle disfunzioni intestinali, solo una avrebbe dato segnali positivi. I contraddittori risultati sono emersi nella fase 3 di sperimentazione, quella che precede l’inizio della commercializzazione.