1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

AdF riapre al pubblico dopo la ristrutturazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì scorso l’Aeroporto di Firenze è stato riaperto al traffico aereo alla presenza del presidente della Regione Toscana, Claudio Martini, del presidente della provincia di Firenze, Matteo Renzi, e del sindaco di Firenze, Leonardo Domenici. Con un investimento di circa 11 milioni di euro per gli interventi sulla pista di volo e di circa 4,5 milioni per la ristrutturazione delle aerostazioni, lo scalo fiorentino ha portato alla massima efficienza operativa le principali infrastrutture dell’aeroporto ed ha incrementato la capacità complessiva dello scalo da 1.500.000 a 2.200.000 passeggeri/anno. Come si apprende da una nota stampa, nel progettare il nuovo assetto interno delle aerostazioni, AdF ha posto particolare attenzione al miglioramento dei flussi dei passeggeri in partenza collocando in modo più razionale i diversi servizi operativi e commerciali. “Partendo dalla necessità ed inderogabilità della chiusura dell’aeroporto per gli interventi di riqualifica della pista di volo”, ha affermato il presidente di AdF, Michele Legnaioli, “siamo riusciti a contenere al minimo gli inevitabili disagi ma, soprattutto, a potenziare significativamente l’infrastruttura aeroportuale che è uno degli asset strategici del territorio”.