1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Actelios: il 9 gennaio parte l’aumento di capitale da 250 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aumento di capitale di Actelios partirà il 9 gennaio 2006 per concludersi il 27 dello stesso mese (i diritti saranno negoziati fino al 20 gennaio). Lo si legge in una nota relativa all’approvazione del prospetto informativo relativo all’operazione. L’aumento, scindibile, vedrà l’emissione di un massimo di 150 milioni di nuovi titoli del valore nominale di un euro. Il prezzo sarà deciso successivamente in accordo con Merrill Lynch e Ubm, joint lead manager dell’operazione, ma il valore totale sarà comunque pari a 250 milioni di euro. Falck, primo azionista della società, ha assunto l’impegno ad esercitare integralmente i diritti d’opzione ad essa spettanti in proporzione alla propria partecipazione, nonché il 45% dei diritti spettanti a Italgest energia, che quest’ultima si è impegnata a cedere a Falck sulla base di un accordo chiuso il 21 dicembre. Italgest energia cederà inoltre sul mercato il restante 55% dei suoi diritti. L’aumento sarà utilizzato principalmente per finanziare tre sistemi integrati di produzione di energia in Sicilia e accelerare lo sviluppo di ulteriori progetti. E’ previsto un consorzio di garanzia del buon esito dell’operazione.