Acri: gli italiani si scoprono più ottimisti su capacità risparmio futuro

Inviato da Micaela Osella il Lun, 30/10/2006 - 15:11
Cresce la fiducia degli italiani nel miglioramento delle proprie condizioni economiche e nella ripresa, anche se quasi la metà del Paese si considera ancora in una situazione insoddisfacente. E' questa la fotografia scattata dall'Acri nella sua indagine svolta in collaborazione con Ipsos per la Giornata Mondiale del Risparmio. L'ottimismo per un miglioramento sia a livello personale sia mondiale risulta prevalentemente legato a favorevoli aspettative riguardo alla situazione economica europea: la percentuale di coloro che pensano migliorerà è del 38%, il doppio di coloro che pensano peggiorerà, 19%. Ed è alle istituzioni europee che moltiiItaliani sembrano affidare un'importante responsabilità nella tutela del risparmio, nonostante alcune insofferenze legate all'introduzione dell'Euro. La fiducia nell'Europa, infatti, rimane buona così come nelle sue possibilità di sviluppo economico.
COMMENTA LA NOTIZIA